RIPROGETTARE NUOVI LOCALI RICETTIVI 

Riprogettare nuovi locali ricettivi. Ristrutturazione hotel Roma postcovid.

 

RIPROGETTARE NUOVI LOCALI RICETTIVI 

 

Alcuni cambiamenti necessari al settore ricettivo erano già evidenti anche prima dell’emergenza sanitaria COVID 19. Infatti quest’ultima ha ormai trasformato in irrinunciabili e urgenti alcune modifiche, che erano già pressanti, da applicare alle strutture e alla gestione dell’hotellerie italiana in generale. Si può evidenziare che il patrimonio ricettivo nazionale non ha eguali al mondo: è leader per numero di posti letto in Europa, vanta una invidiabile diversificazione nell’offerta sia per tipologia, sia per qualità e conta il maggior numero di alberghi di lusso. Una grande tradizione ed eredità. Ma d’altra parte lo scenario italiano é però generalmente poco allineato alla rapida evoluzione della domanda, a causa della carenza di investimenti negli ultimi anni dovuta spesso alla notevole difficoltà, da parte degli operatori, di districarsi tra norme e burocrazia soprattutto in campo tecnico-edilizio

 

riprogettare spazi ricettivi postcovid - ristrutturazione hotel Roma

 

L’ALBERGO DEL PROSSIMO FUTURO

Ciò ha determinato un rinnovamento troppo lento delle strutture, che in molti casi si ritrovano oggi non sempre adeguate rispetto ai cambiamenti in atto, o di essere ancora indietro una volta completati quelli faticosamente intrapresi. Nel futuro le strutture ricettive italiane si troveranno a confrontarsi con un mercato (ripetiamo internazionale) ancor più competitivo, in cui sarà la qualità e la diversificazione dell’offerta a far la differenzaAccessibilità, qualità, sostenibilità, digitalizzazione sono le parole chiave che devono ispirare l’azione di rilancio della ospitalità italiana. Per gli alberghi Italiani, il 2020 era iniziato nel migliore dei modi con un aumento delle presenze a gennaio, e alle prime fiere e convegni del settore, alle quali PHS partecipò… si respirava aria ottimistica! A febbraio però, causa Covid-19, si è registrata una prima flessione, fino ad aprile quando il mercato si è completamente fermato. Molti hotel durante l’estate rimasero aperti… ma il restante 20%, ubicato soprattutto nelle città, non ha riaperto fino a settembre e molti sono rimasti definitivamente chiusi…spesso fino ad oggi!

A fronte di questa situazione sono molti i dubbi su cosa aspettarsi per questo 2021 e per il prossimo futuro. La variabile tempo dipenderà dalla diffusione del vaccino anti Covid-19, che dovrebbe permettere un ritorno alla normalità sanitaria a partire dal prossimo anno. Tra 3 anni, è ragionevole pensare che, se non interverranno altri fattori dirompenti, i flussi turistici riprenderanno la loro naturale evoluzione, sorprendente nell’ultimo decennio! All’interno di questo contesto, diciamo di respiro internazionale, si prevede sicuramente un consolidamento della domanda domestica che sta riscoprendo i tesori del territorio italiano. Poi una generale contrazione della crescita degli arrivi internazionali per alcuni anni e un’ulteriore riduzione dei viaggi business oltre ad una conseguente riduzione dei pernottamenti. Riprogettare nuovi locali ricettivi

 

 

LA RINCOVERSIONE DEGLI SPAZI RICETTIVI

Si prevede anche la nascita di nuove opportunità come una maggiore domanda di spazi per smart working, una contaminazione tra business e leisure, una riconversione dell’immobile con cambio di destinazione d’uso. L’albergo del prossimo futuro, del post Covid, dovrà essere sempre più uno spazio flessibile e poliedrico, capace di trasformarsi rinnovando contenuti e funzionalità per generare nuovo valore sociale ed economico. L’hotel non sarà più utilizzato solo per pernottare o per un meeting, ma anche come luogo in grado di offrire servizi innovativi e qualificati come spazi e servizi per lo smart working, ambienti sociali ideali per rilassarsi o incontrare altre persone, zone per il relax psico-fisico, spazi polifunzionali trasformabili per eventi, bar e ristoranti con un’offerta variegata h24, servizi per il tempo libero e per lo sport. Ristrutturazione hotel Roma postcovid

 

Di tutto questo, la progettazione mirata e attenta di concept innovativi, è l’impegno costante di noi di PHS. Dal layout generale al dettaglio di arredi e design! Non solo, attraverso le nostre collaborazioni forniamo un ulteriore aiuto alla ripresa delle vostra attività. Progettiamo, ristrutturiamo e pubblicizziamo i vostri locali ricettivi! Tutto in un singolo pacchetto senza pensieri. Riprogettare nuovi locali ricettivi.

 

 

 

 

Share: Facebook, Twitter, Pinterest

Leave a Comment: